È boom per la vacanza in bicicletta. Il cicloturismo genera in Europa un indotto economico di 44 miliardi, con 2 milioni di viaggi e 20 milioni di pernottamenti, secondo le rilevazioni dell’Enit . In Italia ha un valore potenziale di 3,2 miliardi, e sta crescendo ad un ritmo costante; anche se per tornare in pista gli Italiani hanno bisogno di uno sforzo delle pubbliche amministrazioni. Cristiano De Rosa, presidente del gruppo Bici di Ancma, facendo un paragone con i nostri “vicini tedeschi” dice : <<In Germania esistono 7 milioni di cicloturisti che generano un fatturato di 9 miliardi di euro. In Francia sono 2 miliardi.Leggi altro →

Il 25 settembre 2015 è stata inaugurata alla Stazione di Bologna “Dynamo – la velostazione di Bologna” e sono partiti tutti i servizi per i ciclisti, per info ecco il link del sito e sotto il video del Tg1 che la pubblicizza Anche a Roma in Trastevere è stata creata  una cosa simile però come ciclorimessa, si chiama www.romainbici.com, ecco il nostro articolo dedicato: http://www.ilgrandecarro.it/16bici/la-prima-ciclorimessa-di-roma/  Leggi altro →

Attento all’ambiente, alla ricerca di luoghi sconosciuti al grande pubblico, adattabile alle situazioni impreviste, il cicloturista ha tra i 25 e i 69 anni di età. La maggior parte viaggia in coppia, ma ci sono famiglie e talvolta gruppi che possono arrivare fino a 30 persone. La struttura preferita dai cicloturisti è l’agriturismo, oltre 20mila quelli in Italia. continua a leggere su: 450mila turisti visitano l’Italia in bici ogni anno – Adnkronos.Leggi altro →