Al Tour de France 2017 il Team Sky ha vinto la cronometro con il ciclista Geraint Thomas. Dopo la seconda tappa del Tour si parla di tutt’altro, come dei body usati dai corridori dove sono state applicate delle bollicine d’aria (un millimetro di raggio, quasi invisibili a occhio nudo). Queste bollicine sono in rilievo sui body usati da Froome, Thomas, Kwiatkowski e Kiryenka. La divisa era stata presentata a giugno, realizzata da una ditta italiana, la Castelli. Per il Professore Bert Blocken, che insegna fisica dei fluidi all’Eindhoven University, le bollicine, chiamate Vortex, farebbero aumentare l’aerodinamicità, con effetto ala vietato dal regolamento. Inoltre comeLeggi altro →

E Adesso Pedala cerca pedalatori che facciano servizi di recapito in tutti i municipi romani La gran parte di noi  quando pensa alla bicicletta immagina gare, escursioni, gite ed altre attività di tempo libero. In realtà la prima grande espansione è legata ad attività e necessità lavorative: da mezzo di locomozione per andare a lavorare a strumento per effettuare consegne, fino ad applicazioni che, attraverso l’adeguamento del telaio, riservavano la bicicletta a mestieri specifici.Leggi altro →

Rete ferroviaria italiana studia soluzioni per l’intermodalità sostenibile: nella capitale il costo dei lavori è di 9 milioni Un piano di piste ciclabili per connettere le stazioni ferroviarie e i percorsi già esistenti. A promuovere l’operazione è Rete ferroviaria italiana che punta a sviluppare le soluzioni per l’intermodalità sostenibile integrando bicicletta e treno.Leggi altro →

CORTINA. La bici al posto degli sci? «Non sia mai». Ambientalisti e mondo dell’alpinismo fanno scudo contro la fat bike, la nuova moda della discesa in bici sulla neve. Per chi non lo sapesse, si definisce per convenzione fat bike una bicicletta con gomme più larghe di 3,7″ e cerchi più larghi di 44 millimetri. In genere la larghezza tipica delle gomme è di 4″, ma la direzione verso cui si muovono molti produttori è di aumentare ulteriormente il volume con gomme anche da 4,5″ e 4,8″. Continua a leggere su: Ambientalisti e alpinisti contro le biciclette da neve – Cronaca – Corriere delle Alpi.Leggi altro →